Il CSMI incontra il CRAC, in Inghilterra!

L’idea di incontrare i componenti del Club Inglese, Cornish Radio Amateur Club, che da decenni si impegna per commemorare nel mondo l’opera di Guglielmo Marconi, nasce dal nostro Gian Nicola Borghesi IK1BBC (referente della stazione Marconiana italiana di Rapallo) nel momento in cui si trovava in vacanza con la sua famiglia proprio in Cornovaglia.

Gian Nicola, nel giro di pochissimi giorni, con l’aiuto di Roberto Alaimo ISØJMA (referente del CSMI), è riuscito a contattare Steve Holland, G7VOH, Chairman del CRAC e concordare un appuntamento in prossimità della cittadina di Redruth, dove ha sede il loro club.                             

Un incontro piacevole e cordiale, dove, nemmeno a dirlo, non si è parlato altro che di Guglielmo Marconi e radio!

Steve ha spiegato la storia e l’impegno del CRAC per la gestione dell’International Marconi Day. Ha anche spiegato di come è sentito Guglielmo Marconi in Inghilterra e specialmente in Cornovaglia, luogo dei primi grandi successi di Guglielmo Marconi.

Gian Nicola ha anche lui descritto il CSMI e l’impegno nel promuovere e coordinare le attività collegate alle varie stazioni marconiane italiane, che prima del 2014 non erano unite da una linea comune nelle loro varie attività radio.

Sono stati a Steve anche illustrati i rapporti con l’A.R.I. (Associazione Radioamatori Italiani a cui CSMI è affiliato dal 2018) e, le istituzioni italiane, soprattutto con il Ministero competente.

Gian Nicola IK1BBC e Steve G7VOH

Steve, ha inoltre ringraziato per la collaborazione con grande “spirito Marconiano” che in questi anni è intercorsa tra CRAC e CSMI, tra cui con Roberto ISØJMA che, peraltro, gli accumuna anche l’amicizia con l’indimenticabile G4USB Norman Pascoe (S.K. 2016) già Presidente, Segretario e Chairman del CRAC, nonché, tra i membri fondatori dell’International Marconi Day.

L’auspicio per entrambi è stato di rinnovare l’incontro, magari con una programmazione anticipata tale da permettere la partecipazione più numerosa dei membri del CSMI e del CRAC. Gian Nicola, a nome di tutto il CSMI, ha espresso il desiderio di incontrare nuovamente Steve ed il CRAC in Italia, magari in occasione di una delle tante celebrazioni marconiane che si svolgono sul territorio Italiano.

Al termine dell’incontro Gian Nicola ha consegnato un attestato ricordo, disegnato proprio per questo primo incontro CSMI e CRAC (attestato ideato, realizzato ed inviato dall’Italia in forma digitale dal nostro webmaster e grafico Stefano Foschi IKØXCC e trasformato in attestato incorniciato direttamente sul posto con non poche difficoltà… sia per la stampa sia per reperire idonea cornice… Hi Hi).

L’attestato è stato molto apprezzato da Steve che ha anticipato che avrebbe trovato un posto speciale nella sede del CRAC, per metterlo in bella evidenza.

73 de IK1BBC, Gian Nicola Borghesi (referente stazione marconiana IY1MR)