I radioamatori di ARI Frascati all’Open Day della Ricerca 2019

In occasione dell’iniziativa “Porte Aperte della Ricerca”, promossa da ENEA, la sezione ARI di Frascati, con il team della stazione marconiana di Rocca di Papa IYØORP, ha preso parte alla notte della ricerca del 27 settembre 2019 presso il centro ENEA di Frascati.

Nello spazio espositivo concesso, è stata allestita una stazione radio operante sulle bande HF e VHF/UHF, le cui antenne montate esternamente alla struttura avevano già incuriosito non poche persone.

Il tema esposto è stato “Guglielmo Marconi e la Radio…passato, presente e futuro”.

Ai tanti visitatori, che si sono avvicinati e fermati incuriositi, sono stati spiegati, oltre ai doverosi cenni della storia marconiana (come per il radar e la sua quasi casuale scoperta), anche il costante impegno del CSMI a mantenere viva l’attenzione per l’opera scientifica di Guglielmo Marconi e l’impegno di tutte le stazioni marconiane italiane ad esso aderenti a far rivivere i luoghi dove lo scienziano sviluppò la radio.

Tra i tanti aspetti dell’attività dei radioamatori di oggi, sono state fornite spiegazioni sulla telegrafia, la fonia, i modi digitali, le comunicazioni via satellite, le comunicazioni tra gli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale e le scuole grazie all’opera dei radioamatori, i contest e dxpedition nonche’ scambio QSL e l’importanza delle radiocomunicazioni di emergenza dei radioamatori in supporto alla Protezione Civile.

Inoltre ha molto incuriosito l’importanza della criptazione nelle comunicazioni della seconda guerra mondiale e proprio in questa giornata si svolgeva l’evento Reloaded dedicato alla macchina Enigma con la stazione speciale IIØENG. Erano in distribuzione vari gadget, ed alle persone  più interessate, copie di Radio Rivista e dell’opuscolo delle ARI come diventare radioamatori.

Un’iniziativa riuscitissima per far conoscere le molteplici attività dei radioamatori oggi e dell’opera di Guglielmo Marconi, iniziativa resa possibile grazie alla Dott.ssa Aurora Vincenti dell’ENEA di Frascati, referente e promotrice della presenza dei radioamatori di ARI Frascati come ospiti ed espositori per tale evento.

 

 

Precedente La IY7M ringrazia Capitaneria di Porto e Guardia Costiera di Bari