www.csmi.altervista.org  -  Coordinamento Stazioni Storiche Marconiane Italiane  -  2014/2017         IYØGA Capo Figari, Golfo Aranci Team: (R. Club) Anna, iS0YPW, iS0HOA, iS0JMA, iS0PTW, iS0RZG, iS0NIR, iS0MAM, iS0SSY, iS0BTH, iS0DSW, iS0FFZ, iS0UDF, iS0DSW, iS0FFZ. Condizioni di lavoro: 2 x YAESU FT 857 + ICOM IC 7000 Antenne per HF: tipo “canna da pesca” e zeppelin Antenna per VHF/UHF: direttive Yagi 9 elementi + collineare Alimentazione: gruppo elettrogeno Commento: Come ben sappiamo, ogni anno, l’attivazione della iY0GA, è sempre per noi molto bella ed entusiasmante ..ma contemporaneamente difficile e faticosa da organizzare, da gestire, per le molteplici problematiche tecnico-logistiche che sussistono per raggiungere il sito marconiano dell’ex semaforo di Capo Figari (mt. 340)…con fuoristrada o altre idonee macchine. Purtroppo, per l’attuale situazione in cui versa la struttura non possiamo che starci solo poche ore, a debita distanza… per motivi di sicurezza, diciamo giusto il tempo per essere presenti all’IMD, svolgere un po’ di attività radio…ma nel primo pomeriggio, purtroppo,  dobbiamo per forza rientrare. Particolarmente emozionante è, ovviamente, ogni anno rievocare il QSO con la iY0ORP di Rocca di Papa (Roma), che abbiamo collegato sia in HF che VHF. Meteo favorevole anche se nel pomeriggio siamo stati avvolti dalla nebbia. Alla fine sebbene stanchi per tutto il lavoro svolto...in considerazione, come già detto,  della difficoltà  tecnico-logistica ed operativa dell'attivazione e della zona interessata ....,  rientriamo, comunque,  ampiamente contenti e soddisfatti. Un particolare ringraziamento lo rivolgiamo alla Compagnia dei Barracelli di Golfo Aranci per la gentile collaborazione e supporto fornito con i propri mezzi e personale, per trasportare sia noi che il vario materiale in quel di Capo Figari. IY5PIS Coltano, Pisa Team: iK5WOB, iZ5ICH, iK5IFH, iK5FCK, iW5ECS, iW5AOT, iW5DAP, iZ5KDD, iZ5DMC Condizioni di lavoro: YAESU FT 102 + YAESU FT 897 Antenne: dipolo rotativo 10-15-20-40 + verticale canna da pesca 10 metri Alimentazione: rete 220 V Commento: La stazione IY5PIS ha operato dal giardino della Villa Medicea di Coltano, distante appena 600 metri dalle rovine della palazzina marconiana di Coltano, operando sulle bande amatoriali dei 40, 20, 15 e 10 metri utilizzando la telegrafia, la fonia e i modi digitali, realizzando 446 qso, collegando stazioni di tutti i continenti esclusa l’Antartide. “Splendida giornata, favorita anche del meteo sufficientemente sereno – operatori soddisfatti dei risultati ottenuti, considerando anche che il prossimo IMD sarà “lavorato” direttamente dalla ns nuova sede nella Villa Medicea di Coltano. La stazione è stata visitata da diverse persone, in gita per la ricorrenza, che hanno mostrato interesse per l’iniziativa; inoltre l’attività della stazione è stata ripresa da un’emittente locale che ne ha dato notizia nel telegiornale serale. Un ringraziamento particolare a: Comune di Pisa, Ente Parco San Rossore, Proloco Coltano. IYØIMD Forte Michelangelo, Civitavecchia Team: i0LYO, iK0WGD, iK0WGF, iZ0QPO, iW0HNL, iZ0RPW, iZ0RVC, iZ0GKT, iZ0TKN, yO7LKW, iU0DLZ, iK0XCC Condizioni di lavoro: YAESU FT 857 + ICOM IC 7200 Antenne: filare Morgain 40-20 metri + dipolo Windom 40 metri Alimentazione: rete 220 V Commento: Anche la manifestazione di quest'anno si è svolta all'interno del Forte Michelangelo nel porto storico di Civitavecchia. La stazione radio della iY0IMD è stata ospitata nel Centro Culturale della Capitanerie di Porto dove è stata allestita una mostra foto/documentale dal titolo "Guglielmo Marconi, l'Elettra e Civitavecchia" curata dalla Società Storica Civitavechiese, resa visitabile anche nei giorni a seguire il 25 aprile, dedicata al compianto storico marconiano e radioamatore di Civitavecchia Patrizio Ciancarini i0KHP. La stazione radio commemorativa IY0IMD ha realizzando circa 500 QSO con radioamatori di tutto il mondo in fonia e CW grazie all'allestimento di due stazioni una per i 40 metri e l'altra per i 20 metri. Oltre le aspettative è stata l’affluenza del pubblico e non sono mancate le autorità che ci hanno onorato della visita: il Sindaco di Civitavecchia Antonio Cozzolino accompagnato dal Contrammiraglio Giuseppe Tarzia e dai vertici della Direzione Marittima che ringraziamo per la splendita ospitalità. Desideriamo ringraziare anche il direttore del Centro Culturale: il Comandante Raimondo Murolo ed i suoi collaboratori che ci hanno supportato con una gentilezza ed una  pazienza unica! IY1SP La Spezia Team: iK1ZVJ, iZ1ELP, iZ1JOE, i1HBY, iZ1OSS, iZ1ZCT, i1SAF, i1ANP, iZ5ILX Condizioni di lavoro: YAESU FT 901-DM Antenna: filare "windom" da 20m Alimntazione: rete 220 V Commento: “La stazione è stata allestita in prossimità dell’arsenale della Marina Militare a La Spezia con l’antenna filare windom. consentendoci di operare sopratutto in 40 metri e in 20 metri nei modi, cw, ssb e psk-31 oltre 400 QSO. Abbiamo effettuato anche attività satellite ed EME in VHF con oltre 100 QSO. Abbiamo ricevuto la visita dell' Ammiraglio Andrea Toscano. Interessati alla nostra attività anche i visitatori del museo tra cui anche stranieri.” IY1MR Rapallo Commento: Per il 28° IMD  i radioamatori della sezione di Rapallo sono stati ospiti del Comune e del Lions Club di S. Margherita Ligure presso la mostra storico culturale dedicata a G. Marconi e ai suoi esperimenti effettuati nel golfo del Tigullio allestita sotto una tensostruttura di ben 160 Mq che ha avuto un buon afflusso di visitatori, molti anche i turisti, tra cui stranieri. Sono state allestite ben tre stazioni operanti in HF sia SSB che CW e una in VHF con GPRS e tracking della stazione orbitante ISS. La manifestazione ha permesso anche si avere colloqui con persone del posto che ricordavano gli esperimenti effettuati da queste località tra i quali il figlio di un ragazzo di allora, che era stato alle dipendenze del grande scienziato Ma la sorpresa più grande l'abbiamo avuta quando, in tarda mattinata, la proprietaria della villa di Via Repellini ci ha ufficialmente invitati a fotografare i cimeli di G. Marconi, ancora presenti sul terrazzo dal quale vennero fatti degli esperimenti di trasmissione con l'Elettra ancorata nel porto di S. Margherita Ligure. La manifestazione ci ha tenuti impegnati per quasi 48 ore, avendo scelto di essere operativi con la stazione IY1MR anche il giorno 26 Aprile, con un bottino di quasi 400 collegamenti in tutti i modi operativi, nonostante le antenne passassero letteralmente in mezzo agli alberi. Tutto si è concluso la sera del 26 quando c'è stato un invito da parte del Presidente del Lions, il signor Massimo Busco, che ci ha ospitati per un rinfresco presso l'Hotel Miramare dove abbiamo ricevuto, da parte dei presenti, molti ringraziamenti per il lavoro svolto e dove ci è stato fatto dono di un piatto artistico che raffigura la nave Elettra in navigazione nel Golfo Marconi. Tutto è andato per il meglio e siamo stati contenti di aver potuto svolgere una manifestazione così interessante che contiamo di ripetere il prossimo anno, sempre in occasione del Marconi Day. Il mio ringraziamento va quindi a tutti coloro che hanno partecipato al buon esito della manifestazione e che non si sono certo risparmiati nel trasportare, montare, smontare e intrattenere le persone interessate all'attività svolta dalla nostra sezione. IY4FGM Villa Griffone, Pontecchio Team: iZ4FTB, iK4AUY, iW4AOT, iZ4CMT, iZ4VYY e i4KMW Condizioni di lavoro: YAESU FT-2000 + Acom 1000, YEASU FT-950 Antenne: TH7DX + dipoli 40 e 80 metri Alimentazione: rete 220 V Commento: L’IMD 2015 ha coinciso con l’evento commemorativo della nascita di Marconi per Villa Griffone ed il Mausoleo (tra l’altro con deposizione di corone di fiori anche da parte della sezione Ari di Bologna). Publio i4KMW e Nicola iZ4FTB portano la notizia tra gli operatori, che dopo il rinfresco ci sarebbe stata la visita nel locale della stazione iY4FGM della Principessa Elettra e di suo figlio Guglielmo e consorte. L’operatore della iY4FGM Sergio, iK4AUY, appresa la notizia ed attivo in 20m. fonia in quel momento ha subito cercato di avvisare, per un possibile appuntamento “On Air” con la principessa Elettra, l’operatore della stazione di Poldhu GB2GM, Dave. Dopo alcune ore, verso il primissimo pomeriggio attorno alle 12:30 GMT, arriva la principessa Elettra e affianca Sergio iK4AUY che chiama la GB2GM. Grazie ai buoni segnali la Principessa Marconi ha inviato un saluto particolare ai radioamatori di Poldhu, intorno ai quali si erano radunate tante persone per ascolare con le proprie orecchie le parole della Principessa Elettra. La principessa era veramente contenta di poter salutare Poldhu luogo che ha significato molto per Marconi, luogo in cui lei è stata più volte e contava di ritornarci presto. L’evento, non programmato, è qui visibile nella versione editata dagli amici di Poldhu. (vedi video editato) Nel frattempo Nicola iZ4FTB si era organizzato con le stazioni marconiane aderenti al CSMI per effettuare QSO con Elettra Marconi in 40 metri. Anche questo caso la Principessa Elettra è stata contenta di salutare le stazioni marconiane italiane esprimendo gratitudine per l’opera di memoria storica che portano avanti. La giornata  è stata suggellata da questa bellissima ed emozionante sorpresa è volta poi al termine in modo molto soddisfacente anche come n. di qso complessivi nell’ IMD. IYØTC Torre Chiaruccia, Santa Marinella Team: iK0NSY, iZ0KAT, iK0JOS, iK0CNA, iZ0JBM, iW0DVV Condizioni di lavoro: YAESU FT 897 + ICOM IC 706 + ICOM IC 745 Antenne HF: tipo windom + dipolo caricato per i 20 m Antenna VHF: direttiva Yagi 5 elementi Alimentazione: gruppo elettrogeno Commento: Anche quest’anno abbiamo attivato IY0TC allestendo la stazione in un gazebo prospiciente l’ingresso del teleposto di Torre Chiaruccia. Nonostante avessimo presentato con notevole anticipo la richiesta di accesso all’area, ci siamo visti negare il permesso per motivi legati all’agibilita’ delle strutture del sito. Muniti di generatore elettrico ed apparati sono stati effettuati circa 300 collegamenti prevalentemente in  40 e 20 m in SSB e CW e prevalentemente con corrispondenti italiani ed europei. E’ stato inoltre effettuato un QSO in VHF con la stazione di Rocca di Papa iY0ORP, mentre, contrariamente a quanto avvenuto nel 2014 e nonostante i ripetuti tentativi, non siamo riusciti a collegare in VHF Capo Figari iY0GA. L’attivazione di Torre Chiaruccia – Santa Marinella (RM) ha fornito l’occasione anche questa volta di ricordare la figura di Patrizio Ciancarini i0KHP (sk) che ha dedicato la sua vita di radioamatore agli studi Marconiani ed a cui si deve la prima attivazione di Torre Chiaruccia nel 1987 con l’allora nominativo iY0TCI. Si ricorda inoltre che quest’anno la iY0TC e’ stata attivata nuovamente il 28 maggio in occasione del conferimento della cittadinanza onoraria alla principessa Elettra Marconi da parte del Comune di Santa Marinella. In questa occasione e’ stata consegnata ad iY0EM, per conto del CSMI, una targa celebrativa del 28° Marconi Day. IYØORP Osservatorio Geo-Fisico, Rocca di Papa Team: iZ0BTV, iZ0FVD Condizioni di lavoro: KENWOOD TS 2000 Antenna: verticale su canna da pesca da 10 metri Alimentazione: gruppo elettrogeno Commento: Anche quest'anno la stazione marconiana iY0ORP osservatorio di Rocca di Papa ha partecipato, non senza difficoltà alla giornata dell' International Marconi Day. Quest'anno si voleva operare all'interno del museo dell'osservatorio, a tal fine contatti furono presi in largo anticipo. Purtroppo nell'imminenza della manifestazione, la direzione del Museo Geofisico di Rocca di Papa, a causa di ristrettezze economiche, ci ha comunicato la chiusura del sito. La voglia di non mancare all'appuntamento tanto atteso dell'IMD non ci ha fermati davanti all'inconveniente. Si decide di operare comunque in portatile nelle vicinanze stesso e cioè dalla rocca che sovrasta il museo stesso. Concludendo possiamo dire che anche se con le solite mille difficoltà abbiamo garantito la nostra presenza a questa  importante manifestazione radiantistica con la speranza che il prossimo anno si possa operare tutto il giorno dal museo magari con la partecipazione di più soci. Quanto al divertimento questo sempre assicurato. Nelle poche ore presenti in radio abbiamo totalizzato 94 QSO. IY6GM, Monte Cappuccini, Ancona Team: i6GFX, iZ6TSA, iZ6CRK, iZ6ZER, i6PZ, i6ONE, iK6VXO, iU6AEI, iU6AKY Condizioni di lavoro: KENWOOD TS 870 + YAESU FT 847 Antenne: Spiderbeam 10-15-20m + dipolo Windom per 10 - 40m Alimentazione: rete 220 V Commento: “L’attività, all’aperto, è stata svolta nel piazzale del vecchio Faro, sul Monte Cappuccini, dove Marconi nel 1904 effettuò i suoi esperimenti. Per questa giornata commemorativa e dopo due anni di silenzio radio si è riuscito, non con poca fatica, ad allestire 2 stazioni radio che sono rimaste attive fino a tardo pomeriggio. Sono stati realizzati 730 ( 498 in ssb, 204 in cw, 23 in rtty e 5 in psk-31). I qso con le stazioni italiane sono stati 315. Desidero ringraziare tutta l’organizzazione per l’intera manifestazione e a livello locale , il nostro presidente Gianfranco Gervasi I6GFX che senza la sua ostinazione probabilmente IY6GM non sarebbe stata “on air” e un grazie a tutti soci della sezione che  ci sono venuti a salutare. IY7M, Molo S. Cataldo, Bari Team: i7PHH , iK7XGH, iK7XNF, iK7CMY, iK7JVE, iK7NXU, iZ7NLM, iZ7XNB, iZ7BOR Condizioni di lavoro: ICOM 706 MKII Antenna: dipolo Windom per 10 - 40m Alimentazione: rete 220 V Commento: Quest’anno la iY7M è stata ospitata presso la scuola Marconi di Bari. Già presente dal giorno precedente l’International Marconi Day ha svolto attività didattica ed educativa sulla storia di Marconi, della radio e sui radioamatori. Il 25 aprile la stazione è stata allestita nel giardino della scuola. I bambini hanno potuto assistere all’attività radio in HF della iY7M. Nello stesso giorno ha partecipato anche il Comitato di quartiere Marconi che ha svolto attività ludica per i bambini. 28^ Edizione  INTERNATIONAL  MARCONI  DAY - 25 aprile 2015 - clicca qui per la fotogallery completa IMD 2015 di iY0GA  clicca qui per la fotogallery completa IMD 2015 di iY1MR clicca qui per la fotogallery completa IMD 2015 di iY7M  clicca qui per la fotogallery completa IMD 2015 di iY0IMD clicca qui per la fotogallery completa IMD 2015 di iY4FGM All’edizione 2015 dell’IMD, hanno partecipato tutte le stazioni marconiane aderenti al CSMI: IYØGA, IYØIMD, IYØORP, IYØTC, IY5PIS, IY1SP, IY1MR, IY4FGM, IY6GM e IY7M. Buona parte di queste stazioni oltre allo sforzo organizzativo per essere presente in aria ha curato e partecipato a mostre documentarie convegni su Guglielmo Marconi. Complessivamente tutte le stazioni hanno realizzato oltre 6000 QSO con corrispondenti sia italiani che esteri. Anche quest’anno è stato possibile effettuare, come attività' del C.S.M.I., il NET, quale incontro via radio tra le varie stazioni iY aderenti allo stesso. E' stata una bella occasione, emozionante, per ritrovarci e salutarci nuovamente anche quest’anno via radio Il NET iniziato alle 10:00 UTC a 7,100 MHz quest’anno é stato coordinato da I1SAF Giuliano della IY1SP di La Spezia. A turno, ogni singola stazione marconiana ricordava, in breve, la motivazione tecnica e la storia del proprio sito, sembrava di "rivivere" il passato, i vari percorsi... quella c.d. "memoria storica" dell'esperimento, del collegamento, della vita di Guglielmo MARCONI... i suoi passi.... che come più volte detto: NON DOBBIAMO DIMENTICARE...!! Alle ore 13,30 circa locali sempre in 40 mt, grazie all’interessamento di IZ4FTB Nicola della IY4FGM e di I4KMW Publio Presidente della sezione ARI di Bologna è stato possibile collegare via radio la Principessa Elettra MARCONI (IYØEM) che si trovata a Villa Griffone. La Principessa ha rivolto a tutte le stazioni Marconiane Italiane presenti, il suo personale saluto, ricordando il Padre con emozione, anche con alcuni brevi cenni storici e ricordi dei vari siti marconiani italiani.  Successivamente ogni stazione marconiana, in quel momento presente, ha provveduto a ringraziarla ed a contraccambiare i saluti. Qui il video della Principessa Elettra Marconi alla radio della IY4FGM: VIDEO profilo 1 VIDEO profilo 2 La 28^ edizione dell’IMD ha visto anche la nascita del Marconi Sprint Contest (ideato e organizzato sempre dal CSMI per incentivare la presenza di stazioni corrispondenti italiane in questa ricorrenza) a cui hanno partecipato automaticamente tutte le stazioni di radioamatore italiane che hanno collegato almeno una stazione iY durante lo svolgimento dell’evento, senza bisogno di inviare log o altro. Per aggiudicarsi lo Sprint Contest bisognava collegare il maggior numero di stazioni iY nel minor tempo possibile (sprint infatti è qui inteso come velocità). Vedi qui le classifiche 2015. Foto scattata in occasione dell'International Marconi Day 2015 a Villa Griffone durante i festeggiamenti per la commemorazione della nascita di Guglielmo Marconi il 25 aprile. Al centro la Prinicpessa Elettra Marconi e suo figlio Guglielmo, a destra I4KMW Presidente di ARI Bologna e IW4CLV Cristiano Presidente di ARI Fidenza abbracciano 4NE Nerio Presidente Onorario di ARI Bologna assieme a OM di Bologna, Fidenza e Reggio Emilia intervenuti alla manifestazione.